Crea sito

«

»

lug 27

aumentare velocità ubuntu 12.04

solitamente quando qualcuno si avvicina a linux è perchè ha un pc un o lento che si pianta o va inerrore con windows 7 o xp,che ha poca ram o per provare un nuovo sistema operativo ..

ecco alcuni consigli per renderlo piu veloce:

  • Installare Zram
zRam è un tool presente dalla versione 2.6.37.1 nel kernel Linux che crea blocchi di RAN compressi ed archiviati che agiscono come da SWAP: il tutto per rendere più performante il nostro sistema. Consigliatissimo se abbiamo poca RAM disponibile, zRam porta notevoli miglioramenti confronto un normale salvataggio di dati in SWAP.
zRam è già presente nella nostra distribuzione ma bisogna abilitarlo, e per farlo utilizzeremo il tool zramswap-enabler digitando da terminale:

sudo add-apt-repository ppa:shnatsel/zram
sudo apt-get update

sudo apt-get install zramswap-enabler

  • Avviare più velocemente le nostre applicazioni preferite con Prelink e Preload
    Preload e Prelink sono due tool i quali ci permettono di avviare velocemente le applicazioni preferite, portando in memoria i relativi binari e le loro dipendenze.
    Per installare Prelink e Preload su Ubuntu 12.04 digitiamo:

    sudo apt-get install prelink preload

    Preload una volta installato sarà già attivo, mentre Prelink dovremo configurarlo digitando da terminale:

    sudo gedit /etc/default/prelink

    Ed andiamo a sostituire la stringa “PRELINKING=unknown” con “PRELINKING=yes”, salviamo il tutto e chiudiamo la finestra.
Possiamo far si che questa si avvii quando superiamo per esempio il 90% del consumo di RAM, basta da terminale digitare:

sudo nano /etc/sysctl.conf

Ed aggiungiamo in fondo una riga con la dicitura:

vm.swappiness = 10

Premiamo CTRL+X e poi S per salvare le modifiche prima di uscire.
Al prossimo avvio, avremo la SWAP impostata ad avviarsi quando superiamo il 90%.
  • Alleggerire Ubuntu 12.04 rimuovendo alcuni tool inutilizzati:                                                                                   Se vogliamo rimuovere il Lens Musicbasta digitare:sudo apt-get remove unity-lens-music

    E poi:

    sudo apt-get autoremove unity-scope-musicstores

    Rimuoviamo Ubuntu One, risparmiando anche lì diversi MB di risorse; per farlo digitiamo da terminale:

    sudo apt-get remove ubuntuone-client

    sudo mv /usr/share/oneconf/oneconf-service /usr/share/oneconf/oneconf-service-old

    Se non utilizziamo il Bluetooth possiamo disattivare il Bluetooth-applet; per farlo digitiamo da terminale:

    sudo mv /usr/bin/bluetooth-applet /usr/bin/bluetooth-applet-old

    Se vogliamo ripristinarlo in un secondo momento, basta digitare da terminale:

    sudo mv /usr/bin/bluetooth-applet-old /usr/bin/bluetooth-applet

    Rimuoviamo Gnome Online Accounts

    sudo apt-get autoremove gnome-online-accounts

    Disattiviamo la ricerca automatica di nuovi aggiornamenti, la quale richiede ben 35 MB di RAM per il suo utilizzo, per farlo digitiamo da terminale:

    gconftool -s --type bool /apps/update-notifier/auto_launch false

    A questo punto avremo il gestore degli aggiornamenti disattivato, e per aggiornare la nostra distribuzione basta avviare il gestore quando vogliamo noi oppure digitando da terminale

    sudo apt-get update
    sudo apt-get upgrade

    Per ripristinare la ricerca e la notifica di nuovi aggiornamenti come da default, basta digitare da terminale:

    gconftool -s --type bool /apps/update-notifier/auto_launch true

    E riavremo il gestore degli aggiornamenti come da default.

    Rimuoviamo Ubuntu Software Center ed utilizziamo il buon vecchio Synaptic per la gestione dei pacchetti, e Gdebi per installarli (guadagneremo oltre 60 MB); per farlo digitiamo:

    sudo apt-get autoremove software-center

    sudo apt-get install synaptic gdebi

    Fatto questo, riavviamo ed avremo molte meno risorse richieste dal sistema.                                                                                                                                                                                        Facendo tutto questo ubuntu risulterà piu veloce e preformante!!!

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.


*

Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>